Blog... di cucina

ma non solo

Secondi piatti

Pessogna in crosta di patate

E’ abbastanza improbabile che riusciate a procurare la pessogna, pesce che abita il mare di Capri, ma un dentice o un’orata possono supplire. Ricavate dunque i filetti scivolando con la lama del coltello lungo la lisca e riservateli.

Leggi tutto...

Costolette di agnello alla milanese

Dalla sella di un agnello da latte ricavate le costolette con l’osso,quindi battetele leggermente in modo di aumentarne la superficie senza esagerare. Passatele nella farina, quindi nell’uovo sbattuto e infine nel pane grattugiato che avrete arricchito con un trito di timo, salvia e rosmarino.

Leggi tutto...

Cosciotto d'agnello all'aglio e menta

Procurate un cosciotto di agnello disossato e, con la punta di un coltellino, inserite nella carne tre o quattro spicchi di aglio tagliato a pezzetti grossolanamente. In un tegame fatelo rosolare a fiamma viva con olio di oliva e foglie di menta fresca.

Leggi tutto...

Costolette di agnello primaverili

Procurate un carrè di agnello da latte, che vi basterà a malapena per 4 commensali non particolarmente affamati, scalzare senza staccarla la carne dalle costolette, ungetela con olio di oliva, un pizzico di timo, sale e pepe. In una padella ben calda fate dorare per pochi minuti e poi passate in forno a 160 gradi per altri 20 minuti. Nel frattempo,

Leggi tutto...

Fiori di zucca ripieni di scampi

Procuratevi gli scampi, rigorosamente freschi di cattura, perché il loro sapore cambia rapidamente con il passare del tempo e il risultato finale ne risente. Sgusciateli e togliete il budello, quindi farcite l’interno dei fiori di zucca ai quali avrete tolto i pistilli, aggiungendo un poco di

Leggi tutto...

Seppia e verdure estive

Un piatto semplice e leggero, adatto all’estate e agli amici per una serata in giardino.
Preparate legna o carbonella per una grigliata e, al momento opportuno, scottate le seppie precedentemente pulite e aperte come se fossero bistecche.

Leggi tutto...

Scampi pancetta e lenticchie

Mettete a mollo le lenticchie in acqua tiepida e un pizzico di bicarbonato per una notte. Tritate quindi uno scalogno, fatelo tostare ma non bruciare, aggiungete le lenticchie e coprite con acqua fredda lasciando la fiamma bassa, perché deve alzarsi un bollore appena accennato e il tutto deve andare a cottura lentamente.

Leggi tutto...

Per il salmone

Stiamo entrando in clima natalizio e comincia l’alluvione dei salmoni affumicati. Per rendere meno scontato il piatto Enrico Bartolini consiglia di affiancare questa preparazione:

Leggi tutto...

Capretto al forno

Procurate un capretto da latte e fatevelo tagliare a metà lungo il dorso. Lavatelo e asciugatelo, quindi praticate dei piccoli fori nella carne e andateli a riempire con aghi di rosmarino e listarelle di lardo.

Leggi tutto...

Gulasch

Per 6 persone utilizzate almeno un chilo di polpa di vitellone e un chilo di cipolle, anche se vi sembrano troppe. Dopo esservi convinti, tagliatele a fette e

Leggi tutto...

Lasciaci la tua email se vuoi restare in contatto

Dichiaro di aver letto e accettare la privacy policy

Dove siamo


la locanda dei Beccaria
viale Guglielmo Marconi 10

  • +39 0385 262310
  • +39 338 9365351
  • Montù Beccaria, (PV)

We are social











Designed by Voilà

Orari di apertura

Lunedì - Martedì
Riposo
Mercoledì - Domenica
Pranzo e Cena

Riconoscimenti


logo guida Michelin

logo guida Michelin

Prenotazioni

Dichiaro di aver letto

e accettare la privacy policy

Locanda dei Beccaria

P.iva 01772820187