Blog... di cucina

ma non solo

Costolette di agnello alla milanese

Stampa Email
(0 Voti)

Dalla sella di un agnello da latte ricavate le costolette con l’osso,quindi battetele leggermente in modo di aumentarne la superficie senza esagerare. Passatele nella farina, quindi nell’uovo sbattuto e infine nel pane grattugiato che avrete arricchito con un trito di timo, salvia e rosmarino.

Se siete particolarmente golosi potete ripetere l’operazione in modo da avere una doppia panatura, ma il tutto andrà a discapito del sapore della carne. In una casseruola fate fondere due noci di burro senza farle bruciare e cominciate a passare le costolette bagnandole continuamente con cucchiaiate di fondo e girandole un paio di volte. A doratura ottenuta, asciugatele in carta assorbente e salate quanto basta, servendo con carciofi fritti croccanti.


Lascia un commento

Lasciaci la tua email se vuoi restare in contatto

Dichiaro di aver letto e accettare la privacy policy

Dove siamo


la locanda dei Beccaria
viale Guglielmo Marconi 10

  • +39 0385 262310
  • +39 338 9365351
  • Montù Beccaria, (PV)

We are social











Designed by Voilà

Orari di apertura

Lunedì - Martedì
Riposo
Mercoledì - Domenica
Pranzo e Cena

Riconoscimenti


logo guida Michelin

logo guida Michelin

Prenotazioni

Dichiaro di aver letto

e accettare la privacy policy

Locanda dei Beccaria

P.iva 01772820187