Tagliatelle in vellutata di ceci

Stampa Email
(0 Voti)

Sembra che l’afa estiva ci abbia detto addio, quindi possiamo tornare a piatti di ben altro spessore come questo che prevede tre etti di ceci in ammollo per dodici ore e la loro successiva cottura in abbondante acqua per almeno un paio di ore.

Nel frattempo preparate un trito classico con carote, sedano e cipolla e soffriggete in olio di oliva con un pugno di pancetta tritata, aggiungendo successivamente due pomodori pelati e privati dei semi. Continuate la cottura a fuoco basso e infine frullate i ceci e versateli nel soffritto amalgamando bene, aiutandovi con un mestolo di acqua di cottura. Aggiungete le tagliatelle fresche che saranno pronte da servire dopo cinque minuti. Un giro di olio di oliva e una macinata di pepe prima di aprire una bella bottiglia di bonarda.


Lascia un commento

Locanda dei Beccaria

P.iva 01772820187